Fabio Aru, una nuova dieta per tornare grande

Dopo il ritiro al Giro d’Italia, il campione ha cambiato alimentazione e ora punta a un grande finale di stagione

Cosa si nasconde dietro al ritiro di Fabio Aru dal Giro d’Italia 2018?
È quello che si sono chiesti in molti dopo la delusione del Giro, e finalmente il mistero sembra essere stato svelato.

Dopo una serie di accertamenti, è emerso che alla base del ritiro di Aru ci sarebbero alcune intolleranze alimentari, oltre ad errori nella preparazione, con allenamenti troppo prolungati e troppo intensi.
Fabio Aru quindi ha introdotto un nuovo regime alimentare e ha calibrato le sedute di workout. Dopo avere rinunciato al Tour de France è tornato in sella per il giro di Vallonia, con una prova confortante, e ora punta a un finale di stagione in crescendo.

Le intolleranze alimentari

Il ritiro dal Giro d’Italia 2018 è stato seguito da una serie di controlli fisici, a cui Aru è stato sottoposto.

Da qui sono emerse intolleranze alimentari che hanno condizionato il rendimento del ciclista. 
Le analisi hanno rilevato intolleranza al glutine e alla caseina: intolleranze che erano già note in realtà all'atleta, che però - come ha dichiarato lui stesso - non ci aveva dato peso e aveva continuato con la sua alimentazione. 

Ecco quindi che un’alimentazione sbagliata, unita a un allenamento esagerato, si è rivelata un peso importante per le prestazioni.

Una dieta sana e nutriente che segua le esigenze fisiche

Sin dall’inizio del suo percorso, Fabio Aru aveva sottolineato come una dieta sana ed equilibrata possa fare la differenza.

Non c’è da stupirsi se il Giro d’Italia si sia concluso in questo modo, anzi pare proprio che il campione si sia presentato dall’inizio all’80% delle sue possibilità.

Dalla sua nutrizione ha quindi limitato la quantità di pasta e in generale dei carboidrati, mentre ha eliminato del tutto i latticini. Così ha riacquistato leggerezza in bici e sicurezza nei suoi mezzi.

Correlati

FORMULA12

FORMULA12 è una filosofia che si occupa di benessere partendo prima di tutto dalla nutrizione.


Privacy Policy

Social


© Copyright 2018 Formula12 S.r.l. - Società a Socio Unico - P.IVA: 02788950356 - All rights reserved.