Quando la tecnologia ti aiuta a bere di più

Bere tanto acqua è importante per stare bene: ecco alcuni strumenti per farlo con regolarità

L’acqua è indispensabile per il funzionamento del nostro organismo. Non solo aiuta cervello e muscoli, ma anche cuore e polmoni, pelle e occhi. Infatti costituisce il 60% del nostro peso corporeo.
Bere acqua è quindi importante per il tuo benessere, e il tuo corpo ti lancia diversi segnali per farti capire che ha bisogno di liquidi. Segnali che in molti faticano a interpretare, a tal punto che si arriva a credere che ne esista solo uno: sentirsi assetati.

Purtroppo questo è solo l’ultimo tentativo del tuo corpo per dirti che ha bisogno di acqua. Infatti sentire la sete è sinonimo di disidratazione. Ma non bisogna disperare, di soluzioni che ti aiutino a bere più acqua in modo regolare durante la giornata ne abbiamo tre. Si tratta di tecnologie veramente semplici da usare: vediamole insieme.

Bere più acqua con ULLA

Il 30% delle persone soffre di disidratazione cronica, un dato da non prendere alla leggera. Soprattutto perché la maggioranza del restante 70% beve meno del necessario. Il problema sembra proprio ricordarsi di bere.
Mentre si lavora siamo così impegnati che l’idea di fermarsi per un bicchiere d’acqua non ci sfiora nemmeno. A raccogliere questi dati e a trovare una soluzione efficace, ci ha pensato Ulla labs LLC, creando il primo promemoria di idratazione al mondo che si attacca alla bottiglia.
Il dispositivo, chiamato ULLA, può essere attaccato a qualsiasi bottiglia e se non bevi regolarmente, inizia a lampeggiare! Come fa? Una volta che avrai applicato ULLA alla bottiglia ti basterà bere un primo sorso per attivarla. Il sensore, non sentendo lo spostamento d’acqua, ti avviserà ogni ora.
Insomma, un vero coach dell’idratazione.

Pyrus, la bottiglia smart

In alternativa c’è Pyrus, la bottiglia smart da 320 ml che ti ricorda di bere di più. Del tutto simile a una borraccia, Pyrus è dotato di luci a LED sulla base e di un piccolo altoparlante che avvisa quando bere. In quanto prodotto smart, questa bottiglia offre la possibilità di impostare le notifiche con otto diverse velocità.
E secondo i produttori, ognuno di noi avrebbe bisogno di bere almeno otto bicchieri d’acqua al giorno. Da assumere a mezz’ora o un’ora di distanza l’uno dall’altro.

Water Drink Reminder, l’applicazione per smartphone

Hai il timore di lasciare dispositivo e bottiglia a casa? Allora affidati a Water Drink Reminder, un’applicazione gratuita disponibile sia per iOS sia per Android. Il funzionamento è molto semplice: sulla base del tuo peso e della tua altezza, l’applicazione calcola la quantità d’acqua che dovrai bere al giorno.
Una volta impostato l’orario di inizio e di fine giornata, Water Drink Reminder provvederà a mandarti una notifica ogni ora. A quel punto non dovrai fare altro che registrare i bicchieri d’acqua, e andare avanti così per tutta la giornata. Fino al raggiungimento del tuo obiettivo.
All’inizio non sarà facile. Anzi, è probabile faticherai a superare la metà della quantità consigliata. Questo è più che normale: educare il proprio organismo a bere non è semplice come sembra. Ci vuole pazienza e tenacia, come per qualsiasi altro allenamento.
Il nostro consiglio è di non desistere: bere più acqua ti aiuterà anche a sconfiggere il mal di testa.
Per saperne di più leggi: MAL DI TESTA? LA SOLUZIONE È BERE DI PIÙ.

 

Correlati

FORMULA12

FORMULA12 è un'azienda che si occupa di benessere partendo prima di tutto dalla nutrizione.


Privacy Policy

CUSTOMER SERVICE

  Numero Verde: 800-132-477

Il centralino è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00.

 info@formula12.it

Social


© Copyright 2018 Formula12 S.r.l. - Società a Socio Unico - P.IVA: 02788950356 - All rights reserved.