Pancia piatta in 3 mosse

Non rimandare e ottieni grandi risultati con degli esercizi mirati

Con l’estate è normale volersi scoprire.
Il caldo ti impedisce di portare gli amati jeans e le maglie a maniche lunghe.
Al cambio di stagione corrisponde un cambio di armadio a cui non si è sempre pronti.
Soprattutto se si parla di prova costume.

La pancia piatta è il primo obiettivo per la maggior parte delle persone che vogliono prepararsi per il mare.
Forse perché sembra essere la parte più semplice da allenare, ma non è proprio così.

Ecco quindi 3 mosse per avere un addome da spiaggia tutto l'anno!

1. Perdere il grasso in eccesso

Per avere la pancia piatta, il primo passo è quello di perdere l’adipe o grasso in eccesso.
Senza questo primo step, tutti gli esercizi fatti per mettere in mostra gli addominali saranno inutili.

Ecco perché la prima fase di allenamento ti sarà utile per togliere gli strati di grasso dal tuo addome.
E quello che serve è un allenamento costante di 30 minuti al giorno, da fare almeno 3 volte a settimana.

Le attività aerobiche sono l’ideale, perché coinvolgono tutto il corpo e bruciano i grassi.
Anche la corsa è un’attività efficace: è il metodo migliore per accelerare il metabolismo e di conseguenza perdere peso.

2. Alimentazione equilibrata e leggera

Niente eccessi, questa è la prima regola.
Un'alimentazione equilibrata farà la metà del lavoro, e ti aiuterà a raggiungere in meno tempo il tuo obiettivo.

Prendi a esempio la dieta mediterranea, carica di frutta e verdura, con una presenza di proteine da carne magra, come quella del pollo.

E ricordati di bere molta acqua, soprattutto fuori pasto.
Quindi oltre a mangiare frutta e verdura 3 volte al giorno, bevi almeno 1,5 litri di acqua.
Una soluzione molto efficace anche per tenere sotto controllo il peso corporeo e far sparire la ritenzione idrica.

3. Tonificare con esercizi mirati

L’ultimo step è tonificare, così da mettere in evidenza gli addominali.

Qui di seguito trovi alcuni esercizi mirati che potrai svolgere sia in palestra sia a casa. L’unica cosa di cui avrai bisogno è un tappetino su cui svolgere l’allenamento.

  • Addominali "bicicletta": utili per eliminare le famose “maniglie dell’amore”. Parti da sdraiato, mani dietro la testa per non pesare sul collo. Alza il busto quel tanto che basta per fare toccare gomito e ginocchio opposti. Proprio come nella foto in copertina;
  • Plank: stare fermo per 30 o 40 secondi in tensione aiuta molto i muscoli dell’addome e della schiena. Se senti il corpo tremare, non preoccuparti: significa che stai lavorando bene;
  • Esercizio del pendolo: con la schiena appoggiata a terra e le braccia distese orizzontalmente, tieni le gambe verso l’alto e muovile a sinistra e a destra. Proprio come un pendolo!

​La costanza non è il tuo forte?
Non sai da dove iniziare nell'organizzare la tua settimana di allenamenti?
PROVA LA LINEA FITNESS: la soluzione studiata insieme al preparatore atletico Massimo Alparone per trovare l'equilibrio tra allenamento e alimentazione.

Correlati

FORMULA12

FORMULA12 è un'azienda che si occupa di benessere partendo prima di tutto dalla nutrizione.


Privacy Policy

CUSTOMER SERVICE

  Numero Verde: 800-132-477

Il centralino è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00.

 info@formula12.it

Social


© Copyright 2018 Formula12 S.r.l. - Società a Socio Unico - P.IVA: 02788950356 - All rights reserved.