Allatti? Ecco cosa non devi mangiare

Durante l’allattamento è importante avere un’alimentazione il più possibile varia e bilanciata

L’allattamento al seno è un vero toccasana sia per la mamma sia per il bambino. Non solo a livello emotivo, ma anche a livello fisico e nutrizionale.

Il latte materno è la soluzione migliore per i neonati, che ricevono dalla madre tutti i nutrienti di cui hanno bisogno, rafforzano il loro sistema immunitario e sono al riparo da virus e batteri.
Inoltre vari studi hanno dimostrato che i bambini allattati al seno hanno meno probabilità di diventare obesi da adulti e di sviluppare alcune malattie come diabete e allergie. E i benefici sono molteplici anche per la madre, che innanzitutto stabilisce un contatto intimo e costante con il piccolo e stabilizza in questo modo l’umore.

Allattando la donna riesce a ritrovare in breve tempo la linea che aveva prima della gravidanza, e drena i liquidi in eccesso. Infine non tutti sanno che le donne che hanno allattato al seno hanno minori probabilità di ammalarsi di tumore al seno e alle ovaie.   

Parole d’ordine: equilibrio e tanta acqua

Se allatti, cerca di avere un’alimentazione il più possibile varia ed equilibrata

Il tuo bambino ha bisogno di tutti i macronutrienti e, ovviamente senza esagerare, puoi anche concederti qualche jolly in più del solito.
Ingrassare durante l’allattamento è difficile, è molto più probabile che allattare ti aiuti a rimetterti in forma dopo il parto e a perdere liquidi in eccesso.

E non dimenticare che il latte materno è costituito per l’87% da acqua, quindi ricordati di bere tanto. Privilegia un'alimentazione ricca di frutta, verdura e proteine provenienti da uova, pesce e carni biache.

Cosa evitare per prevenire le coliche dei neonati

Le coliche dei bambini sono un problema molto diffuso: c’è chi ne soffre meno, chi di più.

Preparati, prima o poi il tuo bambino piangerà per i dolori alla pancia.
Le coliche si verificano in modo particolare dalle 3 settimane ai 3 mesi del piccolo, poi vanno via via attenuandosi fino a sparire.

Per limitare le coliche, quando il piccolo è allattato al seno è importante non eccedere con alcuni alimenti che possono risultare particolarmente fastidiosi per i bimbi. 
In primis, bisognerebbe limitare il più possibile i fritti e gli insaccati. Moderare anche il consumo di legumi e frutta fresca.

Alimenti che rendono il latte poco buono per i bimbi

Oltre ai problemi di salute, ci sono anche quelli del gusto da non sottovalutare. Alcuni alimenti infatti modificano molto il gusto del latte rendendolo poco gradito ai bambini.

In particolare cavoli, broccoli, asparagi, carciofi oltre ad aglio e cipolla crudi.
Meglio evitare anche le spezie dal sapore particolarmente deciso come peperoncino e curry.

In ogni caso, se il bambino non “protesta” più di tanto, è bene abituarlo a tutti i sapori, così come durante i nove mesi della gravidanza: questo ci aiuterà nel momento dello svezzamento.

Alcol e fumo banditi. E il falso mito della birra

Se una volta partorito pensi di ricominciare a fumare e a bere alcolici, sei fuori strada.

A parte il fatto che queste abitudini sono da evitare in qualunque fase della propria vita, quando si diventa mamme bisogna pensare, oltre al proprio benessere, anche a quello del nuovo arrivato.

Niente alcol quindi, che finisce quasi totalmente nel latte.
Poi è chiaro: un bicchiere di vino ogni tanto non è la fine del mondo, ma se puoi evita.
Divieto totale per i superalcolici e per il fumo, invece.
Via libera a caffè e tè, sempre con moderazione.

E la birra? È vero che berla aumenta la produzione del latte?
No, o almeno nessuno studio lo dimostra. Meglio evitarla.

Cibi a rischio allergie

Ci sono alcuni alimenti che è meglio assumere in quantità limitata, e soprattutto cercando di capire le conseguenze che la loro assuzione ha sul piccolo, in quanto particolarmente soggetti a causare allergie.
Tra questi: crostacei, fragole, cioccolata, peperoni, cavolfiori e verze.

Correlati

FORMULA12

FORMULA12 è un'azienda che si occupa di benessere partendo prima di tutto dalla nutrizione.


Privacy Policy

CUSTOMER SERVICE

  Numero Verde: 800-132-477

Il centralino è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00.

 info@formula12.it

Social


© Copyright 2018 Formula12 S.r.l. - Società a Socio Unico - P.IVA: 02788950356 - All rights reserved.