5 fake news sul cibo

Ecco cinque convinzioni sbagliate che influenzano le scelte dei consumatori. Ad esempio, siete proprio sicuri che l'ananas bruci i grassi e che la banana sia una miniera di potassio?

Gli italiani preoccupati per ciò che si porta a tavola sono il 66%.
Forse ne fai parte anche tu.
E la causa di tanto timore sono spesso fake news sul cibo.

Viene naturale ormai affidarsi al web per qualsiasi cosa, e sono sempre di più i blog e le community incentrati su salute e nutrizione.
Ma quanti sono portati avanti da esperti del mestiere?

La stessa Coldiretti, di cui abbiamo pubblicato recentemente la blacklist, ha avviato l’anno scorso il progetto #stopfakeatavola insieme all’Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare.

La facilità con cui risultano reperibili queste notizie porta ad acquisti non sempre corretti.
E dal momento che si tratta di scelte che influenzano la salute, abbiamo pensato di metterti in guardia.
Ecco 5 fake news a cui prestare molta attenzione.

1. Ananas e zucchero di canna contro i grassi

Tra le fake news che hanno catturato maggiormente l’attenzione ce ne sono due che promettono meno grassi.

Come?
Mangia l’ananas e usa lo zucchero di canna.
Secondo quanto diffuso sul web, l’ananas brucia i grassi mentre lo zucchero di canna non farebbe ingrassare.
Ovviamente non è così.

La Coldiretti e il nutrizionista Giorgio Calabrese sottolineano che non esiste nessun fondamento scientifico, anche perché lo zucchero di canna ha le stesse calorie dello zucchero bianco raffinato.

2. Più kamut per i celiaci e niente formaggi per gli intolleranti al lattosio

Alcuni siti hanno definito il kamut un antico cereale dalle proprietà nutritive curative e terapeutiche.
La verità?
Si tratta di un marchio commerciale registrato negli Stati Uniti, tramite il quale viene venduto il grano Khorasan.
E soprattutto contiene glutine, quindi non può essere consumato dai celiaci.

Mentre per gli intolleranti al lattosio bisogna fare una specifica: non tutti i formaggi contengono lattosio.
Quindi perché rinunciarci?
Bisogna semplicemente tenere conto della stagionatura del formaggio, grazie alla quale il lattosio viene scisso in glucosio e galattosio, due zuccheri che gli intolleranti riescono ad assorbire e digerire.
E in questo senso, il formaggio per eccellenza è il Parmigiano Reggiano.

3. Mangiare carne fa male e i grassi vanno eliminati

Sempre secondo alcune community e blog, mangiare carne fa male e se ne può fare a meno.
Sbagliato.
La carne, oltre a essere un’importante fonte proteica, contiene i grassi saturi. Un elemento indispensabile per il benessere delle nostre cellule. E a proposito dei grassi, il nutrizionista Giorgio Calabrese ci ha tenuto a ricordare che la membrana cellulare è composta da fosfolipidi, colesterolo e grassi saturi.

I grassi, infatti, sono nutrienti indispensabili per l’organismo. Quindi la soluzione è scegliere i grassi giusti da assumere, che trovi tra i correlati alla fine dell'articolo

4. I contadini vendono prodotti meno controllati

Una falsa notizia che non aiuta per niente chi lavora tutto l’anno per darci prodotti buoni e di stagione.
Tutti i prodotti alimentari in vendita in Italia devono rispettare gli stessi standard sanitari, in più vengono sottoposti agli stessi controlli.

Cosa di cui abbiamo parlato nell’articolo sulla black list Coldiretti, anche questo posto tra i correlati.

5. Il potassio lo trovi solo nelle banane

Questa è forse la fake news più diffusa, e che abbiamo già provato a smentire. Ma lo ribadiamo!

A dare il via a questo falso mito sembra sia stato il tennista B. Borg, durante Wimbledon.
Tra un set e l’altro tutti lo vedevano addentare il frutto giallo, e per giunta in grandi quantità.
Dal tennis si è passati alla corsa, poi al calcio e da lì si è diffusa a macchia d’olio l’idea che le banane sono ricche di potassio. 

La realtà, però, è un’altra: le banane sono solo al nono posto per ciò che riguarda la percentuale di potassio.
Ai primi posti si trovano gli spinaci crudi, la rucola e i cavoli crudi.

Correlati

FORMULA12

FORMULA12 è un'azienda che si occupa di benessere partendo prima di tutto dalla nutrizione.


Privacy Policy

CUSTOMER SERVICE

  Numero Verde: 800-132-477

Il centralino è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00.

 info@formula12.it

Social


© Copyright 2018 Formula12 S.r.l. - Società a Socio Unico - P.IVA: 02788950356 - All rights reserved.